Magazzini e depositi di liquidi infiammabili

DEPOSITI DI LIQUIDI INFIAMMABILI

Per combattere gli incendi nei magazzini di liquidi infiammabili, il compito più importante è quello di prevenire o limitare l’estensione dell’incendio. Questo risultato si può ottenere nel modo più efficace rimuovendo calore dall’incendio per evitare che s’incendi il materiale infiammabile nelle vicinanze. Poiché non esiste un altro prodotto antincendio che abbia la stessa proprietà refrigerante dell’acqua, i sistemi FOGTEC utilizzano l’acqua nebulizzata ad alta pressione per generare una distribuzione delle dimensioni delle goccioline che rappresenti la combinazione ideale fra un’elevata superficie di reazione per il trasferimento di calore e la dimensione minima perché le goccioline abbiano una quantità di moto sufficiente.

Numerosi test hanno dimostrato che la nebbia d’acqua generata dai sistemi FOGTEC può ridurre la temperatura durante gli incendi di carburanti liquidi molto più rapidamente ed efficacemente della maggior parte dei sistemi convenzionali, a causa delle proprietà di raffreddamento, comparativamente scarse, dei sistemi a gas o sprinkler.

Utilizzando la tecnologia FOGTEC normalmente non è necessario pianificare un tempo di preallarme necessario per evacuare il personale prima dell’effettiva attivazione del sistema ad acqua nebulizzata. L’ acqua nebulizzata non è tossica e non provoca problemi ambientali. Inoltre il tempo richiesto per chiudere le porte taglia fuoco non ritarda l’attivazione: infatti i sistemi FOGTEC non richiedono che gli ambienti siano completamente sigillati.

L’effetto d’abbattimento dei fumi ottenuto con i sistemi FOGTEC, incorporando le particelle di fumo e lavando i gas solubili in acqua, riduce considerevolmente le emissioni rispetto ai sistemi antincendio sprinkler ed a gas. Poiché i sistemi a pioggia o a diluvio hanno un effetto estinguente bidimensionale, i focolai nascosti non possono essere raggiunti così facilmente. Focolai nascosti di questo genere sono possibili nelle aree di stoccaggio in cui i materiali pericolosi siano sistemati su scaffalature.

Grazie al comportamento, simile a quello dei gas, dell’acqua nebulizzata ad alta pressione dei sistemi FOGTEC, che produce una distribuzione delle dimensioni delle goccioline d’acqua con un elevato contenuto di goccioline estremamente piccole, l’ambiente è gradualmente saturato con acqua nebulizzata e le aree nascoste sono raggiunte molto meglio di quanto non sia possibile con i sistemi a pioggia. Utilizzando i sistemi FOGTEC, si evita di disperdere il liquido combustibile grazie alla quantità d’acqua praticamente trascurabile che si aggiunge al materiale infiammabile.

Print Friendly, PDF & Email
Top